Mostra “Per un’Archeologia Condivisa”

Loc_Mostra_ArcheologiaIl 30, 31 marzo e 1 aprile, il Laboratorio di Archeologia del Centro Tangram, nella Biblioteca Comunale “Ennio Flaiano in via Monte Ruggero 39, esporrà i plastici della Tomba François e del Tempio di Portonaccio, accompagnati da foto che raccontano frammenti del lavoro svolto. La mostra “Per un’Archeologia Condivisa” sarà inaugurata giovedì 30 alle ore 16,00 alla presenza del gruppo che racconterà l’esperienza con il supporto di un Power Point. Venerdì mattina la mostra sarà presentata ad alcune classi delle scuole del Municipio.

La mostra è visitabile venerdì 31 marzo dalle 9.00 alle 19.00; sabato 1 aprile dalle 9.00 alle 13.00.
Nel settembre del 2006 il Centro Riabilitativo TANGRAM della Cooperativa Sociale IDEA PRISMA 82, che svolge la maggior parte del suo lavoro nel territorio del Municipio III di Roma, ha avviato il laboratorio di Archeologia Sperimentale, rivolto ad adolescenti con disagio psichico e/o comportamentale. Da qualche tempo, visti gli importanti riscontri riabilitativi, i laboratori sono diventati due. Tra le molteplici attività del gruppo: progettazione, studio, scavi, partecipazione a convegni, meeting ed esposizioni, ricordiamo il viaggio di lavoro a Lubiana nel maggio 2008, su invito del Mestni Muzej; l’organizzazione del progetto “For a Shared Archaeology” del Programma Europeo Grundtvig 2010, realizzato insieme a partner portoghesi, rumeni e turchi, con i quali c’è stato uno scambio di ospitalità. Il progetto ha fruttato al gruppo il premio Star Project della Comunità Europea. L’esperienza negli ultimi anni si è concentrata sullo studio della Civiltà Etrusca. Con l’ausilio di figure professionali (tre psicologi, un archeologo e un restauratore) abbiamo realizzato due modelli in scala che riproducono in maniera verosimile la Tomba François di Vulci e del Tempio di Portonaccio.

Scarica la Locandina della mostra

Scarica il Comunicato dell’evento

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *