“Filomena Marturano” (in romanesco)

IMG-20180216-WA0036Una bella serata di Teatro e Solidarietà insieme alla compagnia “Che sorpresa”. Mercoledì 7 marzo alle ore 21.00 presso il Teatro dei Frassini di via Tuscolana 137.

Trasferire la “napoletanità” nel linguaggio e nei comportamenti descrittaci dal grande Eduardo a Roma è un’impresa possibile? L’aria che si respira nei “bassi” napoletani può trovarsi simile anche in qualche angolo della città eterna ?

Questa è la sfida che Giancarlo Ripani ha raccolto nella traduzione e nell’adattamento della celebre “Filumena Marturano” che, ovviamente è diventata “Filomena Marturano.”

Ecco che la protagonista non ha passato la sua infanzia in un angusto “basso” napoletano, ma nell’altrettanto, opprimente e affollato, piccolo appartamento di una casa popolare della borgata romana del Trullo.

I sentimenti e gli stati d’animo: amore, gelosia, ira, risentimento, la sacralità della famiglia sono rimasti immutati, perché in ogni latitudine l’uomo è sempre tale. Come integro è rimasto il dipanarsi della vicenda, conservando intatta la sua drammaticità e la sua carica umana, sebbene nella caratterizzazione di alcuni personaggi minori sia stata inserita una vena di comicità, nell’intento di aiutare ad alleggerire la tensione di alcune situazioni.

Il linguaggio, necessariamente, ha assunto la spontaneità e l’arguzia di una romanità schietta e verace.

La regia è stata attenta ad assecondare il testo, curando, in maniera quasi maniacale, i movimenti scenici e la gestualità in modo che contribuissero a rafforzare i concetti espressi a parole, oltre, ovviamente, a ottenere, nella recitazione, una corretta aderenza a ogni singolo personaggio. L’unica licenza che si è concessa è stata di inserire alcuni momenti di multimedialità al fine di sottolineare particolari stati d’animo della protagonista.

Il ricavato della serata sarà devoluto a sostegno delle attività della cooperativa.

Il costo del biglietto è di 10 euro.

Per prenotare il tuo biglietto contattaci:

📱 347.1801193 Stefano
 s.cignitti@ideaprisma.it

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *