Visioni Sociali

“Visioni Sociali: Archivio Italiano del Cinema della Cooperazione e del Lavoro Sociale” è un progetto promosso dalla Legacoopsociali Lazio e dalla Cooperativa Sociale Idea Prisma 82, entrambe da anni attente agli sviluppi costanti che interessano le trasformazioni del lavoro sociale. Un’attenzione che nel tempo ha visto una crescita di impegno nella consapevolezza di una sempre maggior necessità di integrare tecnologie e attività del terzo settore. Infatti lo sviluppo tecnologico degli ultimi decenni ha favorito la diffusione di strumenti che prima erano economicamente inaccessibili ai più, assecondando l’accesso alle tecnologie della produzione audiovisiva. Grazie a questo processo da alcuni anni il video è entrato a far parte della “cassetta degli attrezzi” della cooperazione e del lavoro sociale.
Il fulcro del progetto Visioni Sociali è la creazione di un Archivio del Cinema Italiano della Cooperazione e del Lavoro Sociale, che raccoglie le produzioni che molte cooperative, ma anche altri enti impegnati nel sociale, hanno realizzato e realizzeranno, con lo scopo di catalogarle e renderle accessibili a coloro che ne sono interessati o solo incuriositi, impegnandosi inoltre nell’organizzazione di rassegne, festival e premi, ma anche a creare sinergie con altre realtà della promozione sociale e culturale, al fine di dar loro un’adeguata visibilità. A garanzia del progetto si è costituito un Comitato Scientifico, che tra i suoi compiti principali ha quello di promuovere un Centro Studi che si occupa del rapporto tra sociale, tecnologie, comunicazione e linguaggi artistici.
Il progetto ha attivato il centro di produzione audiovisivi “Visioni Sociali produzioni”, che si rivolge in modo particolare alle cooperative ma anche agli altri enti che lavorano nel sociale, proponendo la produzione a prezzi sociali di audiovisivi: documentari (che raccontano la loro storia o che raccontano un’esperienza in particolare), cortometraggi o documentari che possono, ad esempio, essere elaborati in attività di laboratorio, reportage su progetti specifici, ma anche partenariati per la partecipazione a bandi pubblici dedicati all’audiovisivo. Un vantaggio importante della nostra proposta è legato al fatto che, con il solo investimento per la produzione, essa garantisce attraverso l’archivio e le rassegne anche la promozione e la distribuzione dei video i quali, non esistendo praticamente circuiti che li valorizzino, di solito restano in un cassetto o si perdono nel marasma di youtube.
Intorno al progetto si sta costituendo una rete di strutture che, avendo come punto centrale le cooperative sociali, invita associazioni, scuole, università e tutti coloro che vogliono aderire a dare il proprio contributo. Al momento hanno aderito al progetto l’Istituto Centrale dei Beni Sonori ed Audiovisivi e la Fish (federazione italiana per il superamento del’handicap).

Responsabile del progetto è Enzo Berardi.

CURRICULUM

Convegno di fondazione del progetto

Il 1 Aprile 2011, presso l´Istituto Centrale dei Beni Sonori e Audiovisivi a Roma, si é svolto il convegno “Audiovisivo e Lavoro Sociale: possibili sinergie”, che ha segnato la nascita ufficiale di Visioni Sociali.

Le produzioni
  • Reportage, interviste ed inchieste realizzate in occasione di manifestazioni su temi sociali.
  • “il venerdí nelpaese.it” videoEditoriale settimanale di nelpaese.it quotidiano online della Legacoopsociali;
  • “Il Cinema Cooperativo – appunti per un documentario”, inchiesta, ´12;
  • “Ogni discrimine é un crimine” cortometraggio, prova pratica del corso di formazione “ImmaginAzione”, ´13;
  • “Stazione Mediterraneo: storie dell´Italia che accoglie e include” con nelpaese.it, giornale Radio Sociale e la collaborazione di Redattore Sociale, reportage, ´13;
  • “In5: percorsi d´inclusione” reportage dedicato alla realizzazione del progetto I.N.S.E.R.I.R.E., ´13.
L’Isola del Cinema

vs_isola2vs_isola1storica manifestazione dell’Estate Romana che si svolge nella suggestiva cornice dell´Isola Tiberina, da tre anni ospita Visioni Sociali.
Nel 2011, con un incontro con la presentazione del progetto e una rassegna di produzioni audiovisive dell´archivio.
Nel 2012 e 2013 con due edizioni della rassegna “Immagini e Parole dal Quotidiano”

Altre rassegne
  • Roma: Comunità Alloggio Fratelli Lumiére; 19, 20 luglio 2011
  • Vico Nel Lazio (Fr): all´interno di “CiociAria Terra Migrante”; 5 agosto 2011
  • Guidonia Montecelio (Rm): 1 settembre 2011
  • Roma: all´interno di “La Nuova Italia é Sociale”; 8 novembre 2011
  • Guidonia Montecelio (Rm): convegno “Welfare!… Che Fare?” 18 maggio 2012
Visioni Sociali inoltre

fa parte del progetto “Gli Incontri di Filo Continuo IninterrottaMente”;
collabora al Premio “Sapete come mi trattano?”, bandito dalla Fish e dedicato alle questioni dei diritti e dell´inclusione nelle disabilità. Con la Fish é impegnato anche in progetto per la realizzazione di un film;
è tra i fondatori di “nelpaese.it” organo di informazione on line della Legacoopsociali, per il quale é anche referente per gli audiovisivi; realizza e produce “il venerdí nelpaese.it”, videoEditoriale settimanale.

Corso di Formazione

vs_immagina1vs_immagina2vs_immagina3Da ottobre 2012 a marzo 2013 si é svolto “ImmaginAzione: uso e gestione degli strumenti tecnologici per la produzione e la distribuzione digitale dell´audiovisivo” Corso di Formazione teorico-pratico di personale addetto alla produzione dell’audiovisivo. Realizzato in collaborazione con Service Lazio 2000 e grazie ad un finanziamento della Camera di Commercio di Roma. Il Corso, i cui allievi sono operatori sociali e persone con disagio mentale, ha come finalità il graduale inserimento dei corsisti nelle attività del progetto.

Per ulteriori informazioni vedi www.visionisociali.it

 

I commenti sono chiusi